MARILISA PALUMBO

Classe 1979, ragazza con la valigia. Orgogliosamente pugliese ma felicemente emigrata. Diceva «a Roma mai», ma poi è qui che ha trovato il primo lavoro, anche se ha tanta nostalgia della “sua” Milano.

Obamologa per passione, ha scritto per Castelvecchi una biografia su Michelle e, con Guido Moltedo, il primo libro italiano su Barack Obama (Utet, 2007). Quando a sei anni sognava di fare la giornalista, pensava che avrebbe girato il mondo. Dalla sua scrivania di via di Ripetta, lo spera ancora. (http://www.europaquotidiano.it)

Categories: Autori, Autori 2011

Powered by themekiller.com