MARIA TERESA VALLE

Conseguita la Maturità Classica al Liceo Gabriello Chiabrera di Savona, si è iscritta all’Università di Genova laureandosi in Scienze Biologiche con specializzazione in Patologia Generale…

Ha lavorato per 35 anni in qualità di Dirigente Biologa all’Ospedale San Martino di Genova.
Fin da bambina ha amato la lettura e la scrittura. Durante il periodo lavorativo ha pubblicato esclusivamente articoli a carattere scientifico, frutto delle sue ricerche, ma con il termine dell’attività lavorativa ha trovato tempo e concentrazione per dedicarsi alla sua attività preferita.
Il primo libro, pubblicato nel 2008, un noir ambientato in un paesino dell’Appennino ligure-piemontese porta il titolo “La morte torna a settembre” per i Fratelli Frilli Editori.
Il secondo  “Le tracce del lupo”, sempre per i tipi dei Frilli, è stato pubblicato nel maggio 2009. Nel settembre 2010 il terzo,  “Le trame della seta. Delitti al tempo di Andrea Doria”.
Tra i molti racconti pubblicati, ricordiamo “Vedove” nell’antologia “All’improvviso.  Nella città delle donne” , per Laboratorio Gutemberg; “La parola fine” nell’antologia “Crimini di piombo” per Laurum; “Adina”  nell’antologia “Un racconto per l’estate”per Montedit; “Impatto visivo” nell’antologia “365 racconti erotici per un anno” per Delos Books.
Recentemente il racconto “Apro gli occhi” è stato segnalato dalla Giuria del XXXVII Premio Gran Giallo della Città di Cattolica nel corso del MystFest 2010 e pubblicato nel n°3021 del Giallo Mondadori del 6/1/2011.

Categories: Autori, Autori 2011

Powered by themekiller.com